Milano | Parma | London    +39 3404508274   

intervento-viso-homepage

Eliminare le Rughe Viso senza il Bisturi

Il viso è da sempre la prima parte del nostro corpo che una persona vede. Non per altro, soprattutto nel mondo femminile, ma oggi quasi allo stesso modo nel mondo maschile, gode di molta attenzione. Da sempre sotto i riflettori, oggi, nell’epoca dell’apparire, ma soprattutto dell’apparire sui social, la ricerca della perfezione e dell’eterna giovinezza è ormai la quotidianità.

Non si cerca più però la bellezza “pura e naturale”, ma piuttosto un artefatto in linea con dei canoni estetici fissi. Non si vuole più apparire belli perchè magari particolari e diversi, ma belli come mille altri.

In questa ricerca del bello estremo, non trovano alcuna collocazione le rughe, che vengono combattute a tutti i costi. Dall’uso smodato di filtri che spianano il viso ancor più di una pista da sci prima dell’apertura, ai trattamenti che le prevengono e le attenuano, sino alla chirurgia estetica vera e propria.

In questo articolo vorrei focalizzarmi di più sulle diverse proposte della Medicina estetica per combattere il tempo, con il risultato di prevenire, attenuare o eliminare le rughe del viso senza bisturi.

Il viso e la sua pelle

Il viso di una persona è ciò che permette agli altri di riconoscerla. Rappresenta visivamente la nostra identità. Chi siamo. Non per altro è ciò che viene immortalato nei documenti di identità.

Il cambiamento naturale del viso avviene sostanzialmente per il passare del tempo. Ciò che maggiormente lo segna sono:

  • Forza di gravità.
    • Agisce su tutto il corpo in modo piuttosto omogeneo, ma è sul viso che primariamente si denota.
    • E’ meno invalidante per coloro che hanno lineamenti importanti: ossatura e muscolatura ben sviluppata. Questo funziona come una sorta di impalcatura di sostegno.
  • Agenti atmosferici.
    • Il viso in toto è sempre alla mercè del clima e dello smog, e la pelle ne risente in modo piuttosto importante.
  • In ultimo, ma non per ultima, la genetica.

Ci sono però anche fattori che dipendono dalla persona, o meglio dai suoi comportamenti.

  • Alimentazione.
    • Noi siamo quello che mangiamo, e anche la pelle si nutre di ciò che ingeriamo.
    • Una sana alimentazione, completa e leggera, garantisce una maggiore elasticità, compattezza e idratazione.
    • Nell’alimentazione citerei anche l’acqua. Bere almeno 2 litri di acqua al giorno serve a molto più di quanto si possa pensare. Qualche nozione in merito: “Benefici e ragioni per bere acqua”.
  • Movimento, certamente. Muoversi serve anche alla pelle perchè le permette di ossigenarsi.
  • Prevenzione. Senza voler esagerare, è la panacea ad ogni male. Solo arrivando preparati ad una situazione possiamo renderla più gestibile.
    • Banalmente utilizzare sin dalla giovane età creme viso e sieri, permette alla pelle di essere meno soggetta ai tre suoi nemici numero uno visti prima: il tempo, il clima e l’inquinamento.
    • Eliminare ciò che più rovina la pelle: fumo e esposizione prolungata al sole. Quest’ultimo non è certo da demonizzare in toto, ma da dosare con cura e attenzione.

Qualche interessante consiglio per mantenere la pelle sana e giovane in: “Come ringiovanire la pelle del viso: ecco cosa devi sapere”.

Il viso oggi

Il cambiamento dei lineamenti, un tempo a sola prerogativa del succedersi degli anni, oggi è invece in buona parte deciso dalla persona stessa.

Si comincia coi filtri, ormai altamente abusati nelle  foto e selfie. E’ l’epoca dell’immagine e apparenza. Ma difficilmente ci si ferma lì, e si approda velocemente ai trattamenti di medicina estetica e di qui alla chirurgia.

In questo articolo vorrei concentrarmi sulla Medicina estetica. Tecniche diverse che hanno la capacità di eliminare le rughe del viso senza bisturi. Prima di parlare delle molte proposte oggi sul mercato, ci tenevo a definire una cosa.

  • Questi trattamenti possono essere utilizzati anche in giovane età, non solo per eliminare le rughe. Un breve sunto delle possibilità in: “Trattamenti oltre la chirurgia estetica a seconda della forma del viso”.
  • Un cambiamento così importante dovrebbe essere veicolato sempre da un buon chirurgo, capace di migliorare il viso senza però snaturarlo.
  • Un lavoro fatto bene non deve essere percettibile a chi non ci conosce, non ha nulla di artefatto o esagerato.
  • Anche se parliamo di trattamenti, idealmente solo un chirurgo plastico o estetico, oppure con una specializzazione che implichi una buona conoscenza di collo e testa dovrebbe agire sul volto.

Vediamo ora cosa ci propone la Medicina estetica oggi.

Botox

  • Botulino o Tossina botulinica.
  • Ha la capacità di paralizzare momentaneamente i muscoli e i nervi.
  • Si utilizza sostanzialemte per la parte alta del viso. Eliminando la contrazione del muscolo, anche la pelle non si “stropiccia” e quindi le rughe vengono prevenute o appianate.
  • La seduta dura circa 15 minuti ed è indolore ai più.
    • Non sono altro che punture con aghi finissimi che inoculano la sostanza nei muscoli.
  • La durata invece dell’effetto è circa 4 mesi.
  • Questo trattamento, come molto della chirurgia estetica, ha negli anni alimentato diverse dicerie. Te le riassumo e spiego in: “Iniezioni di Botulino tra falsi miti, leggende e verità”.

Acido ialuronico

  • E’ una sostanza naturalmente presente nel  nostro organismo e quindi adatta a tutti.
  • Rappresenta assolutamente il riempitivo più utilizzato. E il trattamento più richiesto insieme al Botox.
    • Appartiene alla famiglia di sostanze dette Filler, che vengono iniettate per compensare volumi mancanti oppure per aggiungerne laddove necessario.
    • Permette di agire anche sulla struttura del viso. Mimando un volume od una ossatura carente. Si parla qui di Filler strutturale.
      • Andando a creare volume su parti importanti per la forma del viso, si riesce a dare l’impressione di una pelle più distesa, come se fosse “tirata” o sollevata.
  • Si utilizza su tutto il viso, anche se maggiormente per la parte centrale e bassa.
  • La seduta dura in genere dai 15 ai 30  minuti a seconda dei volumi iniettati.
    • Anche in questo caso si utiiizza una siringa. Si può provare un minimo fastidio durante l’inserimento.
  • La durata invece dell’effetto varia tra 6 e 12 mesi a seconda del tipo di riempitivo usato.

Accanto a questi “capisaldi”, ci sono poi molti altri trattamenti che promettono di eliminare o minimizzare le rughe, permettendo una sorta di manutenzione o  mantenimento di una pelle compatta, idratata ed elastica. Ne cito alcuni:

  • Acido polilattico. Filler sintetico alternativo all’acido ialuronico in grado di aumentare la produzione di collagene. I risultati impiegano circa 6 settimane per vedersi. La durata sfiora l’anno.
  • Radiofrequenza viso. Ne esistono diverse varianti, la base sono macchinari che generano calore capace di arrivare in profondità estimolare la produzione di elastina e collagene nonchè indurre il ricambio cellulare.
  • Ossigeno iperbarico per il viso.Trattamento dibattuto, che si propone di far arrivare sino al derma sostanze utili come antiossidanti o vitamine. Il mezzo dovrebbe essere ossigeno puro al 100%. Dico dovrebbe perchè tale purezza si ha solo in camera iperbarica, indi completamente sterile.
  • Needling della pelle.  Si va a ferire la pelle con un manipolo dotato di microaghi. La si spinge così alla produzione di collagene per riparare i danni. Ne esistono anche varianti casalinghe, decisamente meno efficaci.
  • Bio lifting.  Bio, quindi “dalla natura”. Si utilizzano solo sostanze anti-age naturali iniettate nel dema per favorire il ricambio cellulare.
  • Laser per macchie e rughe. Utili soprattutto per migliorare l’aspetto della pelle e eliminarne le discromie. La pelle viene bersagliata e stimolata a produrre collagene, ridandone anche tono.

Il viso invecchia in modo diverso per ognuno di noi, ma non è una parte isolata. E ciò non andrebbe mai dimenticato. Salvo voler avere un risultato globale dissonante: viso giovanile, ma cornice “cadente”. Mi riferisco soprattutto al collo, che denuncia gli anni che passano forse ancor più del viso. Per capire come agire anche in quest’area:“Trattamenti più indicati per il ringiovanimento di collo e décolleté“.

In conclusione. La Medicina estetica offre diverse vie per eliminare le rughe del viso senza bisturi. Sta al paziente capire verso quale muoversi. Potrebbe però non essere così semplice ecco perchè ti propongo di contattarmi per capire insieme come avere un risultato naturale.

Condividi

Copia il Link

Copia