Milano | Parma | London    +39 3404508274   

postobesita-img-articolo

Liposuzione all’addome: tempi di recupero, convalescenza e sport

Il grasso addominale è decisamente uno tra i problemi che intristisce e demoralizza non poche persone.

Probabilmente saprai che l’intervento che mira ad eliminarlo, quando sussistono le giuste condizioni, è la liposuzione dell’addome.

E tra le liposuzioni è probabilmente quella che mi viene maggiormente richiesta, se si considerano entrambi i sessi. Interessa quasi in egual misura sia uomini che donne. Molti arrivano da me pensando che la liposuzione in generale, e quella dell’addome in particolare, sia una scappatoia facile da diete e attività fisica.

Ebbene, non lo è.

E ti dirò sin da subito che, anche dopo la chirurgia, dovrai comunque mantenere il risultato con uno stile di vita corretto. Diciamo che la liposuzione addominale per te deve essere come un trampolino di lancio verso una vita migliore.

Liposuzione addome: quali sono i tempi di recupero?

  • Dopo esserti sottoposto ad una liposuzione all’addome, potrai avere:
  • La completa scomparsa delle ecchimosi si risolve di solito entro un paio di settimane.
  • Per edemi e gonfiore dovrai attendere qualcosa in più. Ti consiglio, per velocizzare la procedura, dei massaggi linfodrenanti già dalla seconda settimana postoperatoria.

Il risolversi del gonfiore renderá visibile il risultato finale, nella sua totalitá, dopo sei-otto mesi. Per approfondire questo aspetto:“Dopo quanto tempo si vedono i risultati della liposuzione?”.

Liposuzione addome: come gestire la convalescenza

Devi sapere che, quando ti sottoporrai alla liposuzione all’addome, verrai dimesso il giorno stesso. Ciò significa che la convalescenza sarà fatta a casa tua da subito.

  • Indossarai delle guaine contenitive per tre o quattro settimane. Esse aiutano le pelle e il corpo ad adattarsi alla sua nuova forma.
  • Potrai toglierle solo per una doccia o per i massaggi.
  • La doccia potrai farla già dopo 48 ore dalla chirurgia. Lo scorrere dell’acqua sulla parte lesa aiuta la pulizia della ferita. Dovrai usare acqua tiepida e sapone neutro. L’addome dovrà essere deterso e asciugato con delicatezza.
  • Fatto ciò potrai rifare le medicazioni e rimettere le guaine.
  • La doccia, inoltre, è un ottimo rimedio anti stress. Il quale, con questa come qualsiasi altra chirurgia, raggiunge sempre livelli di guardia.
  • Salvo per il fastidio che potranno darti le guaine, ritornerai alle tue attività quotidiane più leggere entro la prima settimana.
  • I massaggi linfodrenanati sono fortemente consigliati a partire dalla seconda settimana. Un paio di sessioni a settimana per 4-5 settimane sarebbe l’ideale.
  • Se decidessi di sottoporti alla liposuzione all’addome poco prima delle vacanze, ricordati poi dei tempi di recupero. Infatti potrai esporti al sole solo alla completa scomparsa delle ecchimosi.

Liposuzione addome: il ritorno all’attività fisica

  • È importante che inizi a muoverti ad un ritmo lento già dal primo giorno. In questo modo eviterai serie problematiche di salute correlate al post operatorio.
  • Riprenderai l’attivitá sportiva gradualmente dopo un paio di settimane. E più intensamente dopo un mese.
  • Per mantenere e consolidare il risultato ottenuto, ti consiglio sport che aumentano metabolismo e tonificano i tessuti.  Un ottimo alleato, almeno alla ripresa, è il nuoto che va ad agire su tutta la muscolatura corporea. Inoltre il fluire dell’acqua sul nostro corpo ha un blando effetto drenante che comporta notevoli benefici.
  • Potrai poi tornare a sport con maggiore sollecitazione muscolare per modellare ulteriormente il tuo corpo a partire dalla quinta settimana.

Per approfondire questa chirurgia: “Scopri tutto sulla Liposuzione” oppure contattami per un incontro.

Condividi

Copia il Link

Copia