Milano | Parma | London    +39 3404508274   

tossina-botulinica-img-articolo

La tossina botulinica per il ringiovanimento del viso

Approcci non chirurgici: La tossina botulinica

Le rughe dinamiche sono quelle rughe che si formano quando la pelle si piega nel seguire i movimenti dei muscoli sottostanti. In generale, indipendentemente dall’etá e dal sesso, sono piú evidenti quando il tessuto adiposo cutaneo é poco rappresentato poiché il movimento muscolare é trasmesso alla cute in modo piú diretto. Per tale motivo tendono ad essere piú ovvie negli individui magri, anche se ancora giovani.

Con l’invecchiare queste rughe “di espressione” diventano piú evidenti principalmente per due ragioni:

  1. Il tessuto adiposo sottocutaneo subisce un processo di atrofia e perde spessore. Ci riallacciamo quindi a quanto appena detto sopra.
  2. Il tessuto cutaneo, sempre meno elastico e tonico, non riesce piú a “seguire” i movimenti muscolari di accorciamento durante le contrazioni . Come coseguenza la pelle, trascinata dal muscolo, tende ad “accartocciarsi” formando le rughe .

Tali rughe nel tempo solcano la pelle in modo sempre piú profondo per diventare poi permanenti, cioé visibili anche senza che ci sia il movimento muscolare. A quel punto parleremo di rughe definitive e non piú solo “di espressione”.

Detto tutto questo, si capisce come l’effetto del botulino sia diverso a seconda che le rughe trattate siano “solo” dinamiche oppure giá diventate, in qualche grado, permanenti. Nel primo caso l’effetto é sicuramente piú completo. Nel secondo caso invece, benché si assista ad un notevole miglioramento, é fuori luogo aspettarsi che queste rughe che giá segnano la pelle in modo permanente scompaiano. In tali situazioni, l’uso complementare di un filler puó ulteriormente migliorare il risultato.

Le aree normalmente trattate con la tossina botulinica sono la fronte, la regione glabellare (tra le sopraciglia) , la regione esterna dell’occhio (rughe del sorriso o “ zampe di gallina”) e le rughe della parete nasale. Meno comuni e con risultati decisamente meno ovvii sono le aree attorno alla bocca o il collo.

L’effetto del botulino varia tra i 4 ed i 6 mesi. Quindi si consiglia di ripeterlo 2-3 volte all’anno se si vuole avere un risultato duraturo e spostare in lá nel tempo il momento in cui le rughe sopra menzionate saranno non piú solo dinamiche ma anche permanenti.

 

Scopri i trattamenti non chirurgici del Dr. Zaccheddu!

Condividi

Copia il Link

Copia