Milano | Parma | London    +39 3404508274   

ringiovanimento-filler-img-articolo

Il ringiovanimento del viso con i Filler

Approcci non chirurgici: i Fillers.

I fillers o riempitivi sono prodotti iniettabili che ci permettono di ringiovanire il viso a livelli differenti. A seconda del tipo di preparato possono essere usati molto superficialmente per trattare rughe fini o con finalitá di biostimolazione e rivitalizzazione. Nelle forme piú dense e con una struttura molecolare piú compatta vengono usati piú profondamente per riempire solchi, depressioni oppure per ricreare volumi che vanno riducendosi negli anni. Tipicamente le prominenze zigomatiche, mascellari e mandibolari. Tra gli usi piú comuni bisogna menzionare il filler come volumizzante per le labbra.

Ad oggi sono tre le molecole piú utilizzate con questa finalitá:

  • Acido Ialuronico (Juvederm, Voluma, Restylane, Belotero e altri…). É il piú comune. Ne esistono varie marche e formulazioni che vanno dal rivitalizzante, con effetti per 2-3 mesi, al filler molto denso che dura 12-14 mesi. Come volumizzante tende a dare subito il risultato voluto che poi va a scemare progressivamente nel tempo. É totalmente riassorbibile.
  • Idrossiapatite di Calcio (Radiesse). A differenza dell’Acido Ialuronico tende a gonfiare meno nell’immediato per via della minore affinitá all’acqua. Rimane comunque un ottimo volumizzante. Come l’ Acido Ialuronico é completamente riassorbibile. Inoltre é in grado di stimolare una reazione tissutale con formazione di nuovo collagene. Viene usato sia come filler che come rivitalizzante quando diluito a concentrazioni piú basse.
  • Acido Polilattico (Sculptra). Viene considerato un prodotto semipermanente per via dell’ azione piu’ a lungo termine rispetto ai primi due. Infatti la sua peculiaritá non é tanto quella di volumizzare quanto quella di stimolare la formazione di nuovo collagene. Quindi anche se la molecola si degrada entro i primi 8-9 mesi, l’effetto dovuto ad una graduale tonificazione ed ispessimento del derma viene percepito anche per 12-18 mesi. Similmente all’Idrossapatite di Calcio, l’Acido Polilattico, nelle dovute diluizioni, viene usato come rivitalizzante.

Il vantaggio principale dell’uso dei fillers sta nella loro praticitá e versatilitá. Il costo é contenuto ed é un trattamento per tutte le stagioni. Non é da considerarsi un alternativa alla chirurgia qualora ce ne fossero le indicazioni. Puó peró accompagnarla, ottimizzandone i risultati.

La migliore valutazione di quale filler usare, in che quantitá e tempistiche deve ovviamente essere fatta con il chirurgo o il medico estetico.

 

Scopri i trattamenti Filler del Dr. Zaccheddu!

Condividi

Copia il Link

Copia