Milano | Parma | London    +39 3404508274   

posizione-seno-img-articolo

Seno cadente o rilassato? Come scoprirlo

La giusta posizione del seno: come stabilirlo

Il seno é una ghiadola deputata all’allattamento. Questa é la sua funzione principale ed indiscussa.

Non si deve peró sottovalutare il ruolo determinante nell’attribuire sensualitá e femminilitá  al corpo della donna. Per conferma, chiedere a coloro nelle quali il seno ha una rappresentanza trascurabile.

Un seno bello é un tipicamente un seno pieno, che “sta su da solo”. In un mondo perfetto ed ideale,  la maggioranza delle donne vorrebbe avere un seno ragguardevole. Ma anche vivere senza reggiseno. Ovviamente, in tale contesto, gli impietosi attacchi della forza di gravitá sarebbero totalmente inefficaci ed incapaci anche solo di avvicinarsi a scalfirne la bellezza.

Peccato che le cose funzionino un po’ diversamente. Come stabilire dunque se un seno sta dove dovrebbe stare?

Si menziona spesso, a questo riguardo, la famigerata ed irrispettosa prova della penna. Una penna, collocata nel solco inframammario orizzontalmente, dovrebbe cadere. Se il seno ha una posizione “intorno” all’ideale. Quando invece é trattenuta significa che il seno ha ceduto un po’, per varie ragioni che vedremo prossimamente.  Pertanto, nella sua  versione rilassata e discesa, esso tende ad avvolgere la penna, la abbraccia facendola propria, impedendone la caduta. E’ a questo inappellabile responso che, a volte, il dramma ha inizio…

Ecco dunque un metodo accurato e precisissimo alla portata di tutti. Buon divertimento.

 

Scopri gli interventi seno del Dr. Zaccheddu!

Condividi

Copia il Link

Copia