Eliminare il grasso da glutei e cosce e tonificare la muscolatura è da sempre una dei maggiori desideri delle donne, senza distinzione di età o locazione geografica. Molte lo ritengono un obiettivo irraggiungibile o troppo faticoso, e finiscono per arrendersi ancor prima di iniziare. Altre si buttano a capofitto in diete drastiche o esercizi adatti solo a chi ha già alle spalle una giusta preparazione: risultato, mollano dopo una settimana. Ma in realtà ciò che è necessario è solo una buona dieta, un po’ di attività fisica e costanza, che significa mantenere uno stile di vita corretto tutto l’anno.

I SÌ e i NO di una corretta dieta che permette di eliminare il grasso dalle cosce e tonificare gambe e glutei:

No ai piatti complessi. Queste ricette ci permettono di introdurre in un unico pasto un apporto calorico decisamente superiore a quello necessario, e spesso appesantendo limitano la nostra voglia di muoverci.

Sì a cibi semplici. La natura ci fornisce tutto ciò di cui abbiamo bisogno senza dover aggiungere molto. Ciò significa che meno elaboriamo i nostri cibi, maggiore sarà il loro corretto apporto nutritivo.

No all’abuso di grassi. Ciò significa un’assunzione ponderato dei grassi, prediligendo quelli vegetali a quelli animali.

Si a metodi di cottura sani. Per cucinare basta scegliere metodi di cottura che non necessitino di alcuna aggiunta di grassi, come vapore o forno.

No al sale. Il sale è essenziale per il nostro corpo, ma va usato con cautela, il suo abuso può provocare patologie importanti e croniche. Inoltre è uno dei principali nemici delle nostre gambe, poiché favorisce la ritenzione idrica.

Sì alle spezie.Per insaporire le nostre pietanze da sempre al sale e ai grassi si possono sostituire le spezie che hanno un apporto calorico minimo, ma un gusto decisamente gratificante.

No a carboidrati e zuccheri. Ovviamente eliminare i carboidrati e gli zuccheri dalla propria dieta non è corretto, ma limitare la loro assunzione è consigliabile. Basta limitare l’assunzione alla prima metà della giornata o prima di fare sport, ciò ci garantirà una buona dose di energia, che avrà più tempo per esaurirsi.

Sì alle proteine. Le proteine rappresentano una fonte eccezionale di energia, apportano calorie, ma non grassi, facilitando quindi la creazione di muscoli e limitando la massa grassa.

Sì all’acqua. Sembra una contraddizione, ma per eliminare il principale nemico delle nostre cosce e glutei: la cellulite o ritenzione idrica, dobbiamo bere. Introdurre almeno un litro e mezzo di liquidi sani, permette al nostro corpo di eliminare con più facilità le scorie e depurare il nostro organismo. Quando parliamo di liquidi, non ci limitiamo all’acqua, fonte essenziale di benessere, ma anche ai cibi che ne contengono in buona quantità: frutta e verdure. In ultimo non dobbiamo dimenticare infusi e tisane che, oltre ad idratare possono aiutarci a stare meglio attraverso le loro capacità drenanti e detox.

salad


Come
muoversi per eliminare il grasso dalle cosce e tonificare gambe e glutei?

Oltre ad una sana e corretta alimentazione, ciò che maggiormente ci avvicina al risultato di gambe e glutei snelli e tonici, è praticare del movimento. Non dobbiamo sentirci obbligate a praticare uno sport specifico o ad andare in palestra, ma dobbiamo riuscire a ritagliarci del tempo per muoverci. Non è nemmeno necessario fare lunghi allenamenti, basta almeno mezz’oretta al giorno, in realtà anche 15 minuti ad alta intensità, o un’oretta almeno tre volte alla settimana, per bruciare calorie e aumentare la massa muscolare.

Ricordiamoci che bastano anche piccole scelte quotidiane per aiutarci a raggiungere il nostro scopo, come fare scale in sostituzione a scale mobili e  ascensori, e scegliere la bicicletta o la passeggiate anziché i mezzi di trasporto a motore.

 

Gli sport per eliminare il grasso dalle cosce e tonificare gambe e glutei

La corsa. Un classico che da benefici su tutto il corpo, permettendoci di perdere peso e snellire in particolare le nostre gambe. Il modo corretto per beneficiarne è correre mediamente pochi minuti al giorno, per poi aumentarli settimana dopo settimana. Un ottimo alleato della corsa è lo stretching da non fare solo dopo per rilassare e tonificare i muscoli, ma anche prima per prepararli.

Una validissima alternativa, ottimo anche per chi ha qualche anno in più o qualche problema alle giunture o anche semplicemente a chi non ama correre, è la camminata veloce, il ritmo perfetto sarebbe di 3 passi al minuto, ma anche qui, da raggiungere gradualmente.

Il nuoto. Un altro classico che da benefici su tutto il corpo, permettendoci di perdere peso e snellire, soprattutto gambe e glutei. Nuotare tonifica, snellisce e rilassa la mente, permettendo alla massa muscolare di crescere in modo armonioso. Per chi volesse aumentare l’intensità dello sforzo o mirarlo in una sola zone, oltre alla differente scelta di stile, c’è la possibilità di utilizzare pinne, tavolette e gonfiabili.  

Il ballo. Solo da poco considerato uno sport a tutti gli effetti, si rivela molto utile per restare in forma e potenziare la muscolatura di gambe e glutei, divertendosi. Tutti i tipi di danza fanno bruciare molte calorie e tonificare per ottenere gambe perfette e fisico in splendida forma. Inoltre, la danza è uno degli sport più versatili, sia per la varietà di stili, sia per i luoghi in cui si può praticare.

La bicicletta. Forse lo sport che maggiormente fa lavorare gambe e glutei. La bicicletta ci permette di ottenere buoni risultati, mirando soprattutto alla parte bassa del corpo, snellendo e tonificando.  Come la corsa, la si può praticare da soli o in gruppo e soprattutto all’aria aperta.

Ginnastica a corpo libero. La soluzione più semplice, più mirata e semplice. Può essere praticata  da soli o in gruppo, a casa, in palestra o al parco. Inoltre oggi, oltre ai classici DVD si possono scaricare video e programmi da internet, che ci guidano passo passo e ci aiutano a limitare gli errori.

donna corsa

 

Come eliminare il grasso dalle cosce e tonificare gambe e glutei con la chirurgia estetica: la liposcultura.

La chirurgia estetica, infine, può aiutare moltissimo ad ottenere cosce e glutei tonici, ma solo se prima abbiamo messo il nostro corpo nella giusta condizione. Se il problema maggiore è un’eccessiva massa grassa, non sarà la chirurgia estetica la prima soluzione utile, bensì altri rami della medicina e della chirurgia che ti aiuteranno a tornare padrona del tuo corpo.

Al contrario di quello che molti pensano, la chirurgia estetica non si può sostituire ad una mancanza cronica di buone abitudini, ma può aiutarci laddove ne dieta e movimento hanno avuto i risultati desiderati.

Le principali problematiche per cui ci si rivolge alla liposcultura di gambe e glutei sono adipe in eccesso e rilassamento cutaneo.

In generale, se le zone da trattare sono limitate e alla base abbiamo una discreta massa muscolare, la chirurgia estetica può aiutarci a recuperare la nostra forma fisica e metterci nella condizione di avere un nuovo inizio, in cui il nostro corpo torna ad essere al centro della nostra vita, con l’integrazione di buone abitudini.

Lascia un commento